margherita - le astronavi

Margherita

Lyrics // Margherita – Le Astronavi

thought I saw the devil, this morning. Looking in the mirror, drop of rum on my tongue, with the warning. (I’LL BE GOOD di Jaymes Young)

Cerco, il diavolo allo specchio come ogni mattina, vi prometto che sarò un uomo migliore. Le promesse fatte solo per mentirsi, svanirà anche questa come neve al sole.

L’ultimo bicchiere come brucia il petto e l’ultimo tiro come scava dentro, l’ultimo giro per l’ultimo pezzo e l’ultimo ballo sopra questo lento. è l’ultima notte che rimango sveglio, a tenere vivi i mostri fra gli appunti, a guardare l’acqua scura in movimento, a chiudere gli occhi per entrarci dentro.

Io l’acrobata su un filo immaginario, la sanità mentale è una speculazione, ogni sera aspetto al bordo del binario senza sapere quale sia la mia stazione.

I thought I saw the devil, this morning. Looking in the mirror, drop of rum on my tongue, with the warning.

Il sole filtra dentro da sti vetri sporchi, chissà che cosa vedono gli altri da fuori. Posso farci poco per quanto mi importi, diamo sempre il meglio quando siamo soli.

Sai più vado avanti e più non ho una meta, nonostante tutti sappiano dove andare. Il motivo per cui stanno sul pianeta, Sicurezza per cui ci si può ammazzare.

Margherita per sta notte sarai strega, scenderei all’inferno per poi ritornare. La verità è come la luna, cambia forma e ci cambia l’umore come cambia il mare.

E lo fa ogni notte, quando mi trasformo, perdo la memoria quando viene giorno. La storia di un’altro, scritta sopra un foglio, il sudore caldo come dopo un sogno.

I thought I saw the devil, this morning. Looking in the mirror, drop of rum on my tongue, with the warning

Il diavolo allo specchio come ogni mattina, vi prometto che sarò un uomo migliore. Le promesse fatte solo per mentirsi, svanirà anche questa come neve al sole.

Questo è il mio spettacolo di magia nera, posso farvi uscire nudi dal teatro, passeggiare tra le luci della sera, sotto questo mio cappello consumato.

Seguire la mia ombra che è così leggera e poi allungare il passo senza perder fiato. Può ballare dentro un fuoco in primavera, oltrepassare reti di filo spinato. Senza sanguinare, senza aver ragione, senza darmi retta, senza direzione. Senza la ricerca di una buona azione, senza la ricetta della perfezione.

I thought I saw the devil, this morning. Looking in the mirror, drop of rum on my tongue, with the warning to help me see myself clearer. I never meant to start a fire. I never meant to make you bleed.

15052158_774666566006766_540128658_o15064962_774666482673441_2067931781_o15102005_774667089340047_1086779460_o15034290_774666772673412_1755000353_o

Edinburgh 2016 – Cramond Island

cramond island music video le astronavi margherita

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...